SANTI AMBROGIO E CARLO - Roncello (MI)
RESTAURO CONSERVATIVO FACCIATE ESTERNE E CAMPANILE

STRUTTURA ARCHITETTONICA E APPARATO DECORATIVO

La costruzione della Chiesa Parrocchiale Santi Carlo e Ambrogio ebbe inizio nell'anno 1860 e i lavori furono ultimati nell'anno 1862. La stessa fu consacrata il 3 agosto 1901. La facciata principale della Chiesa fu realizzata alla fine del XIX e modificata nel 1960: si presenta oggi molto mutata rispetto all'originale. Tutte le decorazioni e l'intonaco originali sono stati completamente eliminati gli unici ornamenti originali rimasti sono limitati. Attualmente la facciata principale esterna ha un andamento lineare e geometricamente semplice. Dal punto di vista cromatico le facciate esterne sono rifinite ad intonaco e vedono l'alternarsi di un tono chiaro bianco beige per i fondi delle pareti e il grigio per le riquadrature e gli elementi lapidei. La struttura esterna della Chiesa viene completata dalla presenza della Torre Campanaria impostata dalla quota del manto stradale.

INTERVENTO

FinalitÓ principale del progetto di intervento sarÓ prevenire un ulteriore ammaloramento e degrado dei materiali di finitura nonchŔ garantire la messa in sicurezza di tutti quegli elementi architettonici e decorativi che potrebbero risultare in pericolo di caduta (alcune parti delle modanature delle cornici e del timpano risultano giÓ mancanti) attraverso il consolidamento dei materiali di finitura e decorativi, il restauro degli intonaci ed il recupero di tutti gli elementi lapidei attualmente degradati dalla formazione di croste nere e muschio.

Restauri autorizzati dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano