S. ANNA - Birago (MI)
RESTAURO TOTALE INTERNO E PRONAO

STRUTTURA ARCHITETTONICA E APPARATO DECORATIVO

 

Chiesa edificata su progetto dell’Architetto Galmarini di Monza,sappiamo che la prima pietra fu posata nell’anno 1946 e che invece la Torre Campanaria risale all’anno 1954. A pianta longitudinale, è costituita da Aula unica che conduce al Presbiterio e al settore absidale. La Facciata è arricchita dalla presenza del Pronao tripartito e riccamente decorato e dal bel paramento di mattoni a vista. Il disegno architettonico risulta caratterizzato dallo scandirsi di cornici, battute e lesene disposte ortogonalmente e realizzate sia in cotto, sia con fasce ad intonaco di colore chiaro. Nel 1948 la realizzazione dell’apparato decorativo interno viene affidato a Fiorentino Vilasco, pittore e decoratore di Monza.

 

INTERVENTO

 

Pur trattandosi di un Monumento piuttosto recente, i lavori di restauro sono stati proceduti da saggi stratigrafici preliminari per la verifica della sequenza cromie/decorazioni del paramento murario che, ad un primo sguardo, appariva abbastanza ricco ma altresì degradato e poco valorizzato. Solo in seguito alla presa in esame dei risultati ottenuti si è proceduto alla pulitura generalizzata, graduata e specifica dei materiali, al consolidamento delle pellicole pittoriche e dei fondi monocromi. E’ stato realizzato quindi un accurato restauro pittorico per restituire unità di lettura all’intero ciclo decorativo, colmando le lacune, ove necessario, con la tecnica del rigatino/puntinatura ed utilizzando prodotti reversibili. Per quanto riguarda gli intonaci, successivamente alla fase di consolidamento e di riadesione, si è provveduto alla tinteggiatura artistica con velature delicate che hanno restituito al Tempio le cromie originarie e la giusta ricchezza decorativa. L’intervento ha anche coinvolto il Restauro del Pronao, donando unità di lettura alle decorazioni presenti sia internamente che in esterno.

Restauri autorizzati dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Lecco