G.F. Marcato


PALAZZO CODURI - VIA S. RADEGONDA, 11 - Milano
RESTAURO CONSERVATIVO DELLE SUPERFICI ESTERNE

STRUTTURA ARCHITETTONICA E APPARATO DECORATIVO

 

Il Palazzo è sito in pieno centro cittadino, presenta un’architettura imponente sviluppata su sei piani alti oltre trenta metri di altezza. I primi tre piani si presentano rivestiti con paramento in intonaco cementizio, gli ultimi due sono invece rivestiti ad intonaco. Gli apparati decorativi interessano soprattutto il secondo ed il terzo piano e sono costituiti da capitelli, teste di leone e cornici modanate. Sono presenti anche diversi elementi aggettanti come i bellissimi balconi, i timpani sovrastanti le finestre e diversi medaglioni. Da notare i portoni di  entrata sul lato Berchet e S. Raffaele, impreziositi da belle cariatidi.

 

INTERVENTO

 

L’intervento di restauro è attualmente in fase di realizzazione e prevede diversi momenti operativi: una prima operazione di pulizia a secco e pre-consolidamento preceduta dall’eventuale demolizione delle parti pericolanti; poi, una pulizia più approfondita di tutte le superfici, crepe e fessurazioni comprese, con impacchi di polpa di carta e prodotti specifici per il restauro, seguita da risciacqui con acqua deionizzata. Tutti gli elementi plastici che compongono l’apparato decorativo sono in fase di attento restauro tramite la reintegrazione plastica delle parti mancanti effettuata con impasti idonei. Una parte importante del restauro riguarda anche  il consolidamento e il ripristino degli intonaci che sono stati sottoposti a consolidamento e stuccatura. A seguire, per chiudere l’intervento, utilizziamo un intonaco a base di calce e sabbia con granulometria simile agli intonaci originali. Le superfici delle Facciate verranno infine protette con prodotti appositi idrorepellenti a anti-graffiti.

Risorse
Rassegna stampa
Rassegna stampa
 Newsletter n 2.'10

 Immagini (12 )


Vista di palazzo Coduri a restauro ultimato

L'elegante facciata a fine restauro

Vista del palazzo a operazioni concluse

Il ponteggio nasconde le facciate del palazzo durante le ultime fasi del restauro

Le cariatidi dopo i lavori di restauro
 Altre immagini
Prima e dopo (2)

Particolari

X

Es. balcone ammalorato prima dei lavori (colonnine mancanti)

Esempio balcone ammalorato prima dei Lavori (ferri a vista e cadute di malta)

Particolare intonaci e materiali di facciata restaurati prima della finitura

La spazzolatura delle superfici

Ricostruzioni e consolidamenti

Una fase del ciclo di pulitura

Zoom sulle Cariatidi, dopo i lavori Lotto I

Inserimento di nuova colonnina a completamento della balconata

Sistemazione della balaustra con inserimento delle nuove colonnine

I sottobalconi, prima del restauro

Testa di leone, prima del restauro

Impacco per la rimozione delle croste nere

Vista delle superfici murarie prima della pulitura e del restauro

Esempio di timpano da restaurare

Prima-dopo la pulitura (impacco sul cornicione, in alto a sinistra prima della pulitura, a destra le superfici pulite)

Cornicioni e intonaci restaurati

Cornicioni e piani in graniglia dopo la pulitura, il consolidamento e il restauro pittorico

Ripristino delle coperture originali in zinco
Il Team (3)
Rinforzo strutturale (1)
 
G.F. Marcato