G.F. Marcato


S. ROCCO - Castano Primo (MI)
RESTAURO TOTALE INTERNO

Alla fine del 1566 la Chiesa di S. Rocco era abbandonata, priva di soffitto, in pessime condizioni. Passano oltre vent'anni prima che si decida di imbiancarla ed edificare un' adeguata copertura. Rimane però completamente spoglia fino al 1838 quando il pittore Cozzi dipinge due statue al suo interno e realizza la bronzatura dei pulpiti. Durante il nostro intervento di restauro sono state risolte le problematiche relative all' umidità e, dopo aver eseguito un attento studio cromatico, sono state ripristinate le delicate cromie in tinte pastello e le decorazioni murali.

 Immagini (2 )


Prima del restauro

Macchie di umidità prima dei lavori
Restauri autorizzati dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano
 
G.F. Marcato